CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E GUIDA ALL’ACQUISTO

Rev10 del 10/03/2017

1. Premessa e informazioni generali

Le presenti Condizioni Generali di Vendita, di seguito “CGV”, definiscono le condizioni applicabili alle vendite concluse da una parte dall’acquirente dei Prodotti che riveste lo status di consumatore (intendendosi per tali soltanto le persone fisiche maggiorenni che effettuano l’acquisto ed agiscono per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta), chiamato “Cliente” e dall’altra parte la società “Lupis Calzature”, che svolge attività di vendita tramite il sito web WWW.LUPISCALZATURE.IT, di seguito “Sito”.

Il Cliente potrà conservare copia delle presenti CGV, oltre a tutti i documenti allegati, avvalendosi del proprio browser (ad es: File -> Salva come).

In aggiunta, il Cliente potrà archiviare i dati del proprio Ordine cliccando sull’apposito link nel proprio account personale dopo aver effettuato l’Ordine come indicato nel paragrafo 5.

I riferimenti della società venditrice sono:

Lupis Calzature sas; sede legale Piazza Riiconoscenza, 12, Saronno 22047 VA; P.IVA: IT 01561550128 – ordinilupiscalzature@gmail.com – +39 389 0452054.

I sopraindicati recapiti possono essere utilizzati per indirizzare qualsiasi eventuale reclamo.

Qualora l’ordine venga effettuato da un soggetto non qualificabile come consumatore, troveranno applicazione le presenti CGV ma, in deroga a quanto previsto dalle stesse:

a) all’acquirente non verrà riconosciuto il diritto di recesso di cui nei relativi paragrafi;

b) non troverà applicazione quanto previsto al relativo paragrafo in materia di responsabilità per prodotti difettosi;

c) all’acquirente non verranno riconosciute altre eventuali tutele e garanzie previste dalle presenti CGV, che sono conformi a previsioni inderogabili di legge a favore del consumatore.

Lupis Calzature è un’azienda italiana e come tale rispetta la normativa vigente italiana ed europea sulla compravendita a distanza, ed in particolare il decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206 (il c.d. “Codice del Consumo”), con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza, così come modificato dal d.lgs 21/2014 che recepisce la direttiva 83/2011 sulla tutela dei consumatori nell’ambito dei contratti a distanza e in particolare dei contratti stipulati online e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico.

Pertanto comprare su CALZATURELUPIS.IT è sicuro, e in caso di problemi questi verranno risolti rapidamente cercando di garantire la completa soddisfazione del Cliente, che rimane da sempre il nostro primo obiettivo da perseguire.

2. Registrazione e dati personali

Per poter acquistare i prodotti sul sito CALZATURELUPIS.IT, il Cliente può scegliere se registrarsi al sito stesso usufruendo dei numerosi vantaggi di seguito elencati, oppure accreditarsi come Ospite. In entrambi i casi bisogna fornire a Lupis Calzature, in ottemperanza alle applicabili disposizioni in materia di protezione dei dati personali, tutti i dati necessari per consentire a Lupis Calzature medesima di dare esecuzione agli Ordini inoltrati. Non possono essere effettuate consegne a fermo posta o caselle postali a meno che non sia esplicitamente attiva l’opzione sul sito. L’indirizzo di fatturazione e l’indirizzo di spedizione possono essere diversi. Bisogna indicare se si desidera ricevere gratuitamente la newsletter di Lupis Calzature ed è necessario indicare di aver preso visione dell’informativa sulla privacy spuntando l’apposita casella. Il Cliente potrà conservare copia dell’informativa avvalendosi del proprio browser (ad es: File -> Salva come). Per completare la registrazione il Cliente deve indicare una password che permette di eseguire gli accessi al proprio account. Anche acquistando come Ospite il Cliente riceverà comunque un’e-mail con i riferimenti per seguire il tracking della spedizione.

Vantaggi della registrazione: una volta registrati, tramite il proprio account personale è possibile

– effettuare ulteriori acquisti senza dover inserire nuovamente i propri dati

– aggiungere, modificare o cancellare indirizzi di spedizione

– consultare lo storico dei propri ordini

– modificare la password e i dati del proprio account.

Sarà cura del Cliente non divulgare la propria password a terzi per nessuna ragione. Il Cliente sarà ritenuto responsabile di eventuali azioni e comportamenti irregolari ed in contrasto con le normative in vigore o con le presenti CGV commessi da chiunque utilizzi in sua vece l’account personale. Il Cliente è tenuto a segnalare tempestivamente a Lupis Calzature l’eventuale furto, smarrimento o perdita della password, nonché qualsiasi uso scorretto da parte di terzi dell’account o della sua password di cui sia venuto a conoscenza. Se durante l’accesso al proprio account il Cliente non si ricorda la password, mediante l’apposito pulsante è possibile resettare la password ricevendo un link sul proprio indirizzo mail.

3. Acquisto

Per procedere all’acquisto di uno o più Prodotti sul sito CALZATURELUPIS.IT, il Cliente potrà selezionare uno o più Prodotti di cui intenda effettuare l’acquisto dalla relativa scheda, selezionando taglia e quantità, inserendoli poi in un carrello virtuale, di cui potrà sempre visualizzare il contenuto prima di procedere all’inoltro dell’Ordine (Checkout). Se non lo ha già fatto prima, il Cliente deve entrare nella propria area personale (account) tramite nome utente/password che si ottengono dalla registrazione al Sito, oppure scegliere di acquistare come Ospite.

Proseguendo secondo le indicazioni fornite dal Sito appare una schermata con il riassunto dell’Ordine, dei dati di fatturazione e di quelli di spedizione.

Se i dati non sono corretti, possono ancora essere modificati cliccando sull’apposito bottone.

Durante l’Ordine è possibile usufruire dei nostri Buoni di acquisto/sconto compilando il codice nell’apposito campo. Prima di procedere al pagamento va spuntata l’apposita casella di avvenuta presa visione delle presenti CGV, che suggeriamo di scaricare, salvare e/o stampare come indicato nel paragrafo 1. I prodotti raccolti nel carrello non vengono impegnati dal magazzino Calzature Lupis fino a che l’inoltro dell’Ordine (Checkout) non è stato concluso.

I prodotti sono raffigurati e resi visibili sul Sito in modo accurato e corrispondente alle caratteristiche realmente possedute. Lupis Calzature, in ogni caso, non è in grado di garantire l’esatta corrispondenza alla realtà in relazione alle immagini ed ai colori come appaiono sul monitor del Cliente. Il Cliente prende atto che durante la stagione alcuni dettagli potrebbero cambiare per diversi lotti di fornitura, e che i prodotti artigianali, per loro stessa natura, presentano lievi differenze, sfumature nei colori, piccoli segni o imperfezioni che non sono difetti ma caratteristiche proprie delle lavorazioni naturali ed artigianali.

4. Pagamento sicuro

Se tutti i dati sono corretti si procede per inserire i dati relativi al pagamento tramite Carta di Credito, Bonifico Bancario, PayPal o Satispay. Una volta autorizzato il pagamento, l’inoltro dell’Ordine (Checkout) da parte del Cliente è completato. Lupis Calzature non viene mai a conoscenza degli estremi della carta di credito e non è quindi in grado di archiviarli o conservarli in alcun modo.

5. Ordine

La presentazione dei prodotti sul Sito costituisce un invito rivolto agli utenti a formulare, nei confronti di Lupis Calzature, una proposta d’acquisto e non costituisce, per Lupis Calzature, un’offerta al pubblico ai sensi e per gli effetti dell’art. 1336 c.c., restando nella piena libertà di Lupis Calzature, ogni decisione in merito all’accettazione delle proposte eventualmente formulate.

Ogni Ordine inoltrato secondo le modalità di acquisto sopra indicate, dovrà intendersi a tutti gli effetti quale proposta contrattuale da parte del Cliente indirizzata a Lupis Calzature e disciplinata dalle presenti CGV, che costituiscono parte integrante dell’ordine stesso e devono essere accettate dal Cliente integralmente e senza alcuna riserva.

Lupis Calzature invia tempestivamente sull’account di posta elettronica del Cliente una prima e-mail di avvenuta ricezione dell’Ordine con il riepilogo dello stesso, un codice univoco di identificazione dell’Ordine ed il link alle presenti CGV. Normalmente, entro 1-2 giorni lavorativi verrà eseguito il controllo qualità e preparata la spedizione presso i nostri magazzini. Lupis Calzature avrà facoltà di accettare o meno gli Ordini ricevuti senza che, in caso di mancata accettazione, il Cliente possa avanzare diritti o pretese nei confronti di Lupis Calzature ad alcun titolo. In caso di mancata accettazione, Lupis Calzature provvederà a rimborsare entro 14 giorni il prezzo corrisposto per l’acquisto del Prodotto.

Nel caso di pagamento tramite Bonifico Bancario il Cliente deve utilizzare i dati che vengono riportati sul Sito dopo aver scelto questa opzione, ed inserire nella causale del pagamento il codice di identificazione dell’Ordine che riceve con la prima e-mail di avvenuta ricezione dell’Ordine. Se per qualsiasi motivo l’accredito sul conto corrente di Lupis Calzature non viene ricevuto entro il quarto giorno lavorativo dalla ricezione dell’Ordine, l’Ordine stesso verrà automaticamente cancellato e la merce verrà resa disponibile per altre vendite. Un eventuale accredito ricevuto da Lupis Calzature dopo la cancellazione dell’Ordine, verrà restituito sullo stesso conto di provenienza entro 14 giorni dalla sua ricezione.

L’Ordine si intenderà, in ogni caso, accettato e conseguentemente il Contratto concluso solo nel momento in cui il Cliente riceverà, sul proprio indirizzo di posta elettronica, l’e-mail che conferma la spedizione dell’Ordine con il riferimento al codice univoco di cui sopra, e l’avvenuto pagamento dell’Ordine stesso.

Il sito CALZATURELUPIS.IT è costantemente aggiornato con le scorte di magazzino, in ogni caso il Cliente prende atto che potrà verificarsi la remota possibilità di non disponibilità alla spedizione di uno o più prodotti (per esempio nel caso di ordini simultanei o di controllo qualità con esito negativo). Nel caso in cui l’Ordine non possa essere accettato ed evaso totalmente per la mancanza di disponibilità di uno o più prodotti, il Cliente verrà tempestivamente contattato dal nostro staff tramite e-mail. Lupis Calzature provvederà a rimborsare entro 14 giorni il prezzo corrisposto per l’acquisto del Prodotto, a meno che il Cliente, entro 7 giorni dalla ricezione della email di cui sopra, accetti l’ordine parziale con rimborso dell’eventuale differenza a credito del Cliente entro 14 giorni. Nel caso in cui il Cliente non risponda alcunché nel termine di 7 giorni di cui sopra, l’Ordine si intende rinunciato ed il Cliente avrà diritto al rimborso del prezzo corrisposto entro 14 giorni.

Le e-mail con le conferme d’Ordine vengono conservate nei registri digitali di Lupis Calzature. Il Cliente avrà il diritto di richiedere copia delle suddette mediante e-mail indirizzata a ordinilupiscalzature@gmail.com.

Lupis Calzature si riserva il diritto di rifiutare ordini o di rifiutare l’erogazione di servizi a chiunque in qualsiasi momento.

6. Modifica dell’ordine

Una volta inoltrato, l’Ordine non è più modificabile né annullabile.

7. Ordini su CONSEGNA A DOMICILIO

– Paesi di consegna: Tradate 21049, Busto Arsizio 21052, Como 22100, Legnano 20025, Garbagnate Milanese 20024, Saronno 21047, Origgio-Uboldo 21040, Novedrate 22060, Cantù 22063, Lomazzo 22074, Cermenate 22072, Lentate sul seveso 20823, Lazzate 20824, Cerro Maggiore 20023, Rescaldina 20027, Mozzate 22076, Misinto 20826, Rovellasca 22069, Turate 22078, Arese-Solaro 20020, Cogliate 20815, Caronno Pertusella 21042, Ceriano Laghetto 20816, Rovello Porro 22070, Olgiate Olona 21057 
Le città e paesi all’interno dei CAP sopracitati verranno altresì servite.
 
– Modalità di pagamento: Bancomat, Carta di credito o Contanti al momento della consegna. Paypal o bonifico prima della consegna. Se si hanno dei buoni/coupon in mano è bene farlo presente prima che la consegna avvengo di modo che lo scontrino venga emesso con l’importo corretto.
 
– Reso: Ritiriamo noi la merce e la sostituiamo sempre tramite delivery. Nel caso del reso di un regalo, provvederemo a consegnare un buono senza scadenza oppure al rimborso della spesa. I resi andranno comunicati entro il 31/12.
Condizione importante: la merce NON dev’essere stata usata per poter accettare il reso e/o emmettere il rimborso. 
 
Orari/Giorni: Dal Lunedì al Sabato con orari flessibili in base alle esigenze del cliente.

 

8. Buoni di acquisto /sconto Lupis Calzature

I Buoni di Acquisto o Buoni Sconto Lupis Calzature sono identificati da codici promozionali personalizzati che consentono di usufruire di uno sconto sugli acquisti effettuati su CALZATURELUPIS.IT. Alcuni Buoni possono essere acquistati nella sezione “Buoni regalo” per fare un regalo utile ed originale ad amici e parenti. La casella per i Buoni Lupis Calzature, viene visualizzata al momento dell’acquisto nella pagina del carrello, prima della convalida dell’Ordine (prima di cliccare su “Conferma”, al termine della procedura di ordine) dove va inserito il codice identificativo del Buono stesso. I Buoni possono essere a valore o a percentuale, normalmente ad uso singolo mai a scalare, e possono essere applicabili talvolta ad un solo articolo per ordine, talvolta all’ordine intero, e/o comunque secondo le diverse condizioni che saranno specificatamente definite da Lupis Calzature e che saranno sempre riportate nella descrizione del Buono stesso insieme alla data di scadenza ed alla eventuale possibilità di riattivazione in caso di reso.

Il Buono non potrà in alcun modo essere convertito in denaro. Non sarà possibile utilizzare più Buoni nello stesso ordine.

In caso di acquisti per un importo inferiore rispetto a quello del Buono d’Acquisto, non sarà possibile rimborsare al Cliente l’eventuale credito residuo. In tal caso il Cliente rinuncia al rimborso dell’eventuale differenza a credito residua.

Se il credito rappresentato da un Buono d’Acquisto è di importo inferiore al prezzo complessivo da pagare per un Ordine, la differenza potrà essere saldata con le stesse forme di pagamento previste dal Sito.

9. Ritiro in negozio

Durante la compilazione dell’ordine è possibile scegliere l’opzione di ritiro gratuito della merce presso il nostro negozio Lupis Calzature. L’ordine potrà dunque anche essere pagato al momento del ritiro in negozio. Il Cliente verrà avvisato tramite e-mail non appena l’ordine è pronto presso il negozio. Il ritiro può avvenire negli orari di apertura del negozio e, a garanzia del Cliente, bisogna obbligatoriamente presentare l’e-mail di merce pronta stampata o su dispositivo digitale. Il Cliente ha tempo 7 giorni di calendario dalla data indicata nell’avviso di merce pronta per ritirare l’ordine. Vedere le condizioni specificate nel paragrafo 12 “consegna/ritiro dell’ordine” nel caso di mancato ritiro entro i termini previsti.

10. Spedizioni in Italia

Le spedizioni ed il reso in Italia sono GRATUITE per i prodotti NON IN SALDO O PROMOZIONE, in quanto offerte da Lupis Calzature. Per ordini che contengono SOLO prodotti in saldo e/o promozione viene richiesto un contributo di 5,90 Euro per le spese di spedizione. Quindi per ordini che contengono prodotti in saldo e/o promozione ma anche almeno un prodotto a normale prezzo di listino, la spedizione è gratuita.

IL RESO E’ SEMPRE GRATUITO, tranne che per le eccezioni riportate al paragrafo 11 “resi e diritto di recesso per il consumatore”.

Abbiamo selezionato corrieri di fiducia, che ci permettono di offrire ai nostri Clienti la massima flessibilità e comodità per la consegna con un servizio dedicato ai privati:

• Consegna dal Lunedì al Venerdì (eccetto festivi)

• A seconda del corriere, consegna in 3-5 giorni (5-7 giorni per Calabria, isole e località disagiate) a partire dall’invio della e-mail che conferma la spedizione

• Monitoraggio dello stato di consegna (tracking).

• Solo se indicato sul sito, potrebbe essere attivo il servizio che permette di farsi recapitare la merce presso un ufficio postale o altri punti di ritiro autorizzati. Il tempo di giacenza presso gli uffici postali o gli altri punti di ritiro viene riportato sul sito e/o sulla Conferma d’Ordine. Vedere le condizioni specificate nel paragrafo 12 “consegna/ritiro dell’ordine” nel caso di mancato ritiro entro i termini previsti.

Le eventuali richieste specifiche (a titolo esemplificativo: persona delegata al ritiro) dovranno essere inserite nelle apposite note per facilitare la consegna al corriere.

Il rischio di danneggiamento fortuito dei Prodotti rimarrà in capo a Lupis Calzature sino alla loro consegna al Cliente o ad altro soggetto da quest’ultimo indicato, indipendentemente dal fatto che la spedizione dei medesimi Prodotti sia o meno assicurata.

Nonostante il massimo impegno da parte nostra e del corriere, non possiamo dare alcuna garanzia tassativa dei tempi di consegna.

Per la consegna della merce è necessaria la presenza del Cliente o di un suo incaricato all’indirizzo del destinatario indicato nell’ordine. Prima di accettare la spedizione verificare l’integrità ed il numero dei colli. In caso di danneggiamenti ritirare la spedizione con riserva, avendo cura di specificare il danno e fotografando i colli. UNA RISERVA GENERICA NON E’ VALIDA.

11. Spedizioni all’estero

Al momento non è possibile effettuare ordini destinati a stati esteri tramite il sito CALZATURELUPIS.IT.

Si prega di inviare una mail di richiesta a ordinilupiscalzature@gmail.com.

12. Resi e diritto di recesso per il consumatore

Il Cliente ha 14 giorni di tempo dalla ricezione dei prodotti per richiedere un reso e restituirli tramite Reso Online, il servizio GRATUITO che Lupis Calzature offre ai suoi Clienti per effettuare un reso in pochi e semplici passaggi. I 14 giorni di tempo dalla ricezione si intendono a partire dal giorno in cui il Cliente, o un terzo diverso dal vettore e designato dal Cliente, acquisisce il possesso fisico dei beni. Nell’ipotesi in cui il Cliente abbia ordinato online e in un unico Ordine più beni consegnati separatamente, il termine di reso-recesso inizia a decorrere dal momento in cui il medesimo abbia acquisito il possesso fisico dell’ultimo bene.

RESO ONLINE:

Compilare il modulo Reso Online  nell’apposita sezione del Sito CALZATURELUPIS.IT ed inviarlo: i dati compilati verranno automaticamente inviati per e-mail al nostro staff ed in copia al Cliente.

Il nostro servizio clienti invierà tempestivamente tramite e-mail la conferma di ricevimento della richiesta e l’eventuale autorizzazione al reso, con tutte le indicazioni per imballare e spedire correttamente il pacco e con allegata la Lettera Di Vettura da stampare ed applicare al pacco stesso per la spedizione prepagata.

Il pacco va consegnato presso un qualsiasi ufficio postale entro 3 giorni lavorativi dalla e-mail di autorizzazione, altrimenti verranno trattenuti 5,90 Euro dal rimborso a titolo di contributo per la spedizione. In ogni caso, a norma di legge, il reso va inviato entro 14 giorni dalla data di comunicazione del recesso dal contratto. Il rimborso relativo alla merce restituita sarà effettuato tramite lo stesso mezzo utilizzato per la transazione iniziale non appena il reso arriverà presso i magazzini Lupis Calzature ed i prodotti saranno verificati, e comunque non oltre i 14 giorni dal giorno in cui Lupis Calzature sia stato informato dalla decisione del Cliente di recedere dal contratto (art. 56 I comma Cod. Cons.). Lupis Calzature può trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto i beni oppure finché il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni. Una e-mail confermerà l’avvenuta operazione.

Il Cliente non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso della merce. La tempistica per avere l’importo rimborsato disponibile per il Cliente può variare in base al circuito bancario utilizzato.

L’eventuale contributo versato per le spese di spedizione non verrà in ogni caso rimborsato.

RESI – NOTA BENE:

a) Il prodotto deve essere reso in modo da poter essere rivenduto esattamente come nuovo, quindi anche la suola deve essere perfettamente integra e priva di segni.

A beneficio del Cliente si consiglia vivamente di provare le scarpe su un tappeto o moquette.

b) Il prodotto deve essere reso completo di tutti gli eventuali accessori perfettamente integri.

c) Il prodotto deve essere reso insieme alla sua scatola originale (nonché a tutte le eventuali etichettature sul prodotto e sulla confezione), che è considerata a tutti gli effetti parte integrante del prodotto stesso e che non deve essere stata in nessun modo danneggiata e/o alterata, né utilizzata come unico imballaggio esterno. La scatola del prodotto deve essere inserita all’interno di un altro scatolone ben sigillato (meglio quello con cui è stata spedita).

d) La Lettera Di Vettura per la spedizione prepagata allegata alla mail di autorizzazione al reso va stampata su normale foglio A4 e va obbligatoriamente consegnata all’ufficio postale insieme al pacco.

e) Al ricevimento dei resi, Lupis Calzature verificherà la conformità con la procedura di cui sopra ed il puntuale rispetto di tutte le condizioni. Non appena in grado di confermare che le condizioni previste sono state soddisfatte, Lupis Calzature invierà al Cliente un’e-mail in cui si conferma l’accettazione del reso ed il nulla osta alla procedura di rimborso tramite lo stesso mezzo utilizzato per la transazione iniziale. La tempistica per avere l’importo rimborsato disponibile per il Cliente può variare in base al circuito bancario utilizzato.

f) Se durante l’acquisto è stato utilizzato un Buono Lupis Calzature riattivabile, questo verrà riattivato ed avrà ancora lo stesso valore e la stessa scadenza.

g) Nel caso in cui le condizioni di cui sopra non dovessero essere state rispettate, il Cliente verrà tempestivamente contattato dal nostro servizio clienti e sarà ritenuto responsabile della diminuzione di valore dei prodotti risultanti da una manipolazione diversa da quella necessaria al fine di testarli.

h) Lupis Calzature si riserva inoltre il diritto di rifiutare resi non autorizzati o comunque non conformi a tutte le condizioni di cui sopra, con le conseguenze di cui al precedente punto contrassegnato dalla lettera g.

i) Viene richiesto un contributo per i costi di spedizione con nostro corriere pari a 10 Euro/trasporto a partire dalla seconda spedizione di reso di articoli che fanno capo allo stesso ordine e per qualsiasi reso ritenuto non conforme a tutte le condizioni di cui sopra.

j) I prodotti acquistati presso il negozio Lupis Calzature, con regolare scontrino del negozio stesso, non possono essere resi tramite il sito CALZATURELUPIS.IT.

RESI – DIRITTO DI RECESSO:

Tutte le condizioni sopra indicate sono in accordo alle normative vigenti sulle vendite online.

Si specifica ulteriormente quanto segue in tema di diritto di recesso:

a) Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto, e quindi richiedere di eseguire un reso, senza indicarne le ragioni, entro 14 giorni dal ricevimento della merce. I 14 giorni di tempo dalla ricezione si intendono a partire dal giorno in cui il Cliente o un terzo, diverso dal vettore o dal Cliente designato, acquisisce il possesso fisico dei beni. Nell’ipotesi in cui il Cliente abbia ordinato online e in un unico Ordine più beni consegnati separatamente, il termine di reso-recesso inizia a decorrere dal momento in cui il medesimo abbia acquisito il possesso fisico dell’ultimo bene.

b) Per esercitare il diritto di recesso il Cliente è tenuto ad informare Lupis Calzature della sua decisione di recedere dal contratto tramite una dichiarazione esplicita, meglio se seguendo la procedura Reso Online proposta nel sito CALZATURELUPIS.IT e sopra illustrata, oppure compilando e spedendo il modulo di recesso tipo scaricabile qui in formato PDF, conforme all’allegato I parte B del d.lgs 21/2014. Lupis Calzature invierà tempestivamente tramite e-mail la conferma di ricevimento della richiesta con le istruzioni del caso.

c) Il reso deve essere inviato a Lupis Calzature sas presso il negozio partner Lupis Calzature in Piazza Riconoscenza, 12, 22047 – Saronno(VA) – Italy, entro 14 giorni dalla data di comunicazione del recesso dal contratto.

d) Il diritto di recesso è riservato esclusivamente ai consumatori ai sensi dell’art. 3 del Codice del Consumo (D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206) e quindi non può essere esercitato dalle persone giuridiche e dalle persone fisiche che agiscono per scopi riferibili all’attività professionale.

13. Consegna / Ritardo dell’ordine

Tutti i Clienti che effettuano un Ordine stabiliscono un rapporto commerciale con Lupis Calzature e si impegnano pertanto ad accettare la consegna del proprio Ordine. Se per qualsiasi motivo il Cliente rifiuti la consegna della spedizione, il Cliente verrà contattato per assicurarci che non si tratti di un semplice disguido, in caso contrario il contratto si riterrà risolto ed ogni spesa di spedizione sostenuta da Lupis Calzature oltre ad un forfait di 15,00 Euro per la gestione della pratica saranno dedotti dall’eventuale rimborso dovuto al Cliente. Le stesse condizioni e lo stesso forfait di 15,00 Euro da trattenere valgono nel caso di mancato ritiro nei termini previsti presso uno dei negozi partner o uffici postali o altri punti di ritiro autorizzati, oltre a tutti i casi di mancata consegna per causa imputabile al Cliente (a titolo esemplificativo e non esaustivo: errata indicazione dell’indirizzo di consegna del prodotto). I casi sopracitati non possono essere intesi come esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente.

14. Difetti ed errori di spedizione

Il nostro staff effettua numerosi ed assidui controlli di qualità sui prodotti e sulle spedizioni. Se nonostante questo si verificasse l’eventualità che il Cliente riceva merce difettosa, o che si verifichino errori nelle spedizioni da parte di Lupis Calzature, vi preghiamo di contattare tempestivamente il nostro servizio clienti tramite la mail ordinilupiscalzature@gmail.com per segnalare il fatto e far partire un’azione correttiva. Lupis Calzature si riserva il diritto di richiedere prove fotografiche prima di autorizzare resi per merce difettosa e farsi carico delle spese di spedizione per il rientro della merce presso i propri locali.

Il Cliente provvederà alla restituzione del prodotto solo se autorizzato da Lupis Calzature.

Lupis Calzature non è responsabile per danni conseguenti ad uso improprio del prodotto, alterazione dello stesso, normale usura oppure negligenza nella cura del prodotto stesso.

15. Prezzi / Iva / Fattura

Tutti i prezzi pubblicati sul Sito e riportati sui documenti finali rilasciati sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA italiana del 22%. I prezzi dei prodotti pubblicati sul Sito possono essere diversi da quelli esposti nel negozio partner Lupis Calzature e possono cambiare senza preavviso. Naturalmente vale il prezzo al momento dell’inoltro dell’Ordine (Checkout). All’interno di ogni spedizione viene inserita una regolare ricevuta (o fattura, se richiesta fornendo Codice Fiscale e/o Partita IVA) degli articoli acquistati con esplicitati imponibile, IVA e totale. In caso di reso, insieme al rimborso viene emessa una ricevuta di rimborso (o nota di credito per fattura).

Lupis Calzature verifica costantemente che tutti i prezzi indicati sul Sito siano corretti, senza tuttavia che ciò possa garantire l’assenza totale di errori. Nell’eventualità che venisse riscontrato un errore nel prezzo di un prodotto prima dell’invio della mail di Conferma d’Ordine, Lupis Calzature darà al Cliente la possibilità di riconfermare l’acquisto di quel prodotto al prezzo corretto oppure di cancellarlo. Lupis Calzature provvederà a rimborsare entro 14 giorni il prezzo corrisposto per l’acquisto di quel Prodotto, a meno che il Cliente, entro 7 giorni dalla ricezione della email di cui sopra, accetti l’ordine parziale con rimborso dell’eventuale differenza a credito del Cliente entro 14 giorni. Nel caso in cui il Cliente non risponda alcunché nel termine di 7 giorni di cui sopra, l’Ordine si intende rinunciato ed il Cliente avrà diritto al rimborso del prezzo corrisposto entro 14 giorni.

16. Garanzie per il consumatore

I Prodotti in vendita sul Sito godono della garanzia legale di conformità per i beni di cui all’art. 49 Cod. Cons. ed artt. 128 e ss Cod. Cons.

Lupis Calzature è responsabile, a norma dell’art. 130 Cod. Cons., quando il difetto di conformità si manifesta entro il termine di due anni dalla consegna del Prodotto.

. Il Cliente dovrà conservare la ricevuta di pagamento/fattura per poter validamente usufruire di tale garanzia.

In particolare, Lupis Calzature garantisce che i Prodotti sono:

• integralmente corrispondenti a quanto descritto o promesso, anche nella pubblicità effettuata da Lupis Calzature o dallo stesso produttore;

• idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo, ma anche agli usi specifici eventualmente indicati dal Cliente a Lupis Calzature;

• tali da presentare qualità e prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il Cliente può ragionevolmente aspettarsi.

Il Cliente decade dai diritti previsti dall’art. 130 comma 2 Cod. Cons. se non denuncia a Lupis Calzature il difetto di conformità entro due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto. La denuncia non è necessaria se Lupis Calzature ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.

Salvo prova contraria, si presume che ogni vizio di conformità che si manifesti entro sei mesi dalla consegna del Prodotto, esistesse già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità. L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive, in ogni caso, nel termine di 26 mesi dalla consegna del bene; il Cliente, che sia convenuto per l’esecuzione del contratto, può tuttavia far valere sempre i diritti di cui all’art. 130 comma 2, purché il difetto di conformità sia stato denunciato entro due mesi dalla scoperta e prima della scadenza del termine di cui al periodo precedente. Il Cliente ha diritto al ripristino senza spese della conformità del bene, mediante riparazione o sostituzione, o ad una riduzione adeguata del prezzo o alla risoluzione del contratto. La scelta fra riparazione o sostituzione è sempre possibile, a meno che tale rimedio sia per Lupis Calzature oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. La scelta fra riduzione adeguata del prezzo o risoluzione del contratto è possibile, oltre che nel caso di riparazione o sostituzione impossibili o eccessivamente onerose, anche se il Prodotto non è stato riparato in un termine congruo e se la sostituzione o riparazione effettuate abbiano comportato notevoli inconvenienti al consumatore.

17. Modifica delle CGV

Lupis Calzature si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni Generali di Vendita in qualunque momento, senza alcun obbligo di preavviso. In occasione di ogni modifica alle presenti CGV, Lupis Calzature provvederà prontamente a pubblicare le CGV modificate sul Sito. Le CGV modificate diverranno parte integrante dei nuovi Contratti, a far data dal primo Ordine inoltrato dai Clienti, a seguito della loro pubblicazione sul Sito. Nel caso di Ordini già inoltrati prima di tale pubblicazione, troverà applicazione la versione delle CGV vigente al momento dell’Ordine.

18. Declinazione di responsabilità

Lupis Calzature pubblica informazioni sul Sito al fine di fornire un servizio ai propri Clienti, tuttavia declina ogni responsabilità circa la possibilità di eventuali inesattezze tecniche o di fatto e/o errori tipografici per i quali è prevista, a seguito di una segnalazione, immediata correzione.

Lupis Calzature non offre alcuna garanzia sulla conformità delle informazioni pubblicate nel Sito alle leggi previste dalla giurisdizione del paese di residenza dell’Utente.

Lupis Calzature declina ogni responsabilità relativa ad eventuali problemi, danni o rischi che l’Utente può incontrare durante l’utilizzo del Sito.

Lupis Calzature garantisce che il Sito sia protetto secondo gli standard internazionali previsti per Internet. Se il sistema viene usato correttamente, l’Utente è protetto dal rischio di virus.

Lupis Calzature declina ogni responsabilità relativa ad eventuali malfunzionamenti legati alla disattivazione dei cookies nel browser dell’Utente.

19. ProprietàTutte le descrizioni, le foto ed ogni informazione relativa ad articoli presenti sul Sito CALZATURELUPIS.IT costituiscono proprietà intellettuale protetta dal diritto d’autore. Non è ammessa alcuna riproduzione totale o parziale senza permesso. Il sito CALZATURELUPIS.IT è destinato alla visione da parte dell’utente finale. L’utilizzo di processi automatizzati per rilevare contenuti o prezzi viene considerato una violazione dei diritti d’autore ed è vietata eccetto se espressamente concordato con Lupis Calzature o dove lo stesso Lupis Calzature ne ha autorizzato il processo.

20. Giurisdizione, foro competenze e legge applicabile

Nel caso in cui il presente contratto sia sottoscritto da un professionista, per qualsiasi controversia relativa alla conclusione, validità, interpretazione o esecuzione del presente contratto, la giurisdizione è italiana e la competenza del foro di Milano. Il presente contratto sarà regolato dalla legge italiana.

Nel caso in cui il presente contratto sia sottoscritto da un professionista, a norma degli art. 1341 e 1342 c.c., il Cliente dichiara di aver letto e compreso il paragrafo 19 delle presenti CGV: Giurisdizione, Foro competente e legge applicabile; e dichiara di approvarlo specificamente.